PRIMO PIANO
mercoledì 17 Giugno 2020
La crisi come opportunità: il caso della U.S.S. 90
Nonostante la crisi, l’azienda di Onesto Uggè ha saputo reinventarsi, vendendo dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea, approfittando dello spazio lasciato vuoto dal mercato
Onesto Uggè

Le crisi, come si dice sempre, possono essere anche un’opportunità. L’importante è essere abbastanza versatili e pronti a cogliere le occasioni che si presentano. È quanto è capitato, per esempio, a un imprenditore al confine tra Cremonese e Lodigiano, Onesto Uggè, titolare della U.S.S. 90 Sistemi Sicurezza, di Crespiatica, che in un breve volgere di tempo alla sua attività di installatore di impianti antifurto e videosorveglianza ha aggiunto anche quella di venditore di dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea. Il perché di questa scelta richiede un passo indietro.

Un boom di richieste inaspettato

Con la riapertura delle attività produttive, dopo il lockdown imposto a causa dell’emergenza sanitaria, le aziende hanno dovuto adeguarsi a tutta una serie di prescrizioni, per evitare il più possibile ogni occasione di contagio tra il proprio personale. Tra queste, appunto, anche i dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea all’ingresso del luogo di lavoro. Come è ovvio, si è verificato un boom della domanda di questi strumenti, a cui il mercato non era esattamente preparato; da qui, la decisione della U.S.S. 90 di mettersi in gioco e riempire lo spazio lasciato libero.

Un’occasione colta al volo

«Per noi si è trattato di una novità, a cui abbiamo deciso di far fronte sostanzialmente dall’oggi al domani», ci spiega Uggè. «Non avevamo mai trattato questo tipo di dispositivi, ma quando alcuni nostri clienti hanno cominciato ad avanzare delle richieste in questo senso, allora abbiamo pensato di cogliere l’occasione al volo e ci siamo mossi per capire a chi rivolgerci. Abbiamo fatto qualche ricerca tra i nostri fornitori e in seguito abbiamo contattato aziende leader mondiali del settore. Dal momento in cui abbiamo cominciato a vendere questi prodotti, le richieste sono sempre aumentate e oggi siamo in grado di rifornire aziende un po’ in tutta Italia. Di recente, abbiamo stipulato anche una convenzione con la Libera Artigiani di Crema, allo scopo di garantire l’adeguata strumentazione a tutti i suoi associati».

Le diverse tipologie di strumenti sul mercato

Peraltro, i dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea non sono tutti uguali: si va dai più semplici – i termoscanner a infrarosso, portatili o fissi – fino alle telecamere termografiche, anche queste fisse o portatili, in grado di funzionare in autonomia e di verificare anche tutta una serie di particolari: per esempio, se si indossano mascherine e guanti. Inoltre, sono in grado di registrare fino a 10mila immagini di persone. Tanto per intenderci, sono le apparecchiature utilizzate nei luoghi più affollati, come gli ingressi delle metro o degli aeroporti. «Per quanto riguarda le aziende, soprattutto le più piccole, la tecnologia più richiesta è quella dei termoscanner fissi, che comportano un costo inferiore, anche perché, a differenza dei portatili, non richiedono un addetto pagato per restare all’ingresso e verificare la temperatura di chi entra».

La possibilità di detrazione delle spese

Ricordiamo che questi strumenti possono essere detratti dalla dichiarazione dei redditi. In un primo momento sembrava non dovesse essere così, ma poi sono stati resi obbligatori per legge e di conseguenza si è deciso di introdurre un’agevolazione. Un supporto economico peraltro non irrilevante, considerando che, se i termoscanner portatili richiedono una spesa all’incirca di 150 euro, anche se dipende dal modello e dal fornitore, con le telecamere termografiche si sale 1.200 euro, se fisse, oppure anche a 1.900, in caso di dispositivi portatili. Ci sono poi modelli ancora più costosi – si va dai 6-7mila euro in su – che sono dei veri e propri sistemi di gestione, con tanto di software e videoregistratore inclusi.

Redazione Mondo Business
RICHIEDI
LA TUA COPIA
GRATUITA
RICEVILA ADESSO