il libro del mese
mercoledì 28 Ottobre 2020
La realtà supera sempre la fantasia
Finalmente raccolte in un unico volume, le “strane storie” di Carlo Lucarelli sono un tesoro inesauribile di meraviglia, conflitto, amore e rivoluzione

Un Lucarelli inedito che sveste l’abito del giallista di successo, e indossa quello del narratore puro che racconta storie. “L’incredibile, prima di colazione. Strane storie per cominciare bene la giornata”, edito da Solferino, è uscito nelle librerie poco tempo fa, a giugno 2020. Carlo Lucarelli ci accompagna dentro le pagine del libro costruito in tante brevi tappe e ci fa conoscere da vicino personaggi assolutamente reali che hanno un denominatore comune: la loro bizzarria al limite dell’inverosimile e l’amara ironia della sorte che ha segnato le loro esistenze. Storie vere, perché come scrive Carlo nella sua introduzione: «La realtà supera sempre la fantasia».

Si alternano, dunque, vicende capitate a lui e altre che gli sono state raccontate, come a volte accade «al narratore da bar, di quelli che appoggiano il gomito al bancone per un caffè e tutti si zittiscono per ascoltarlo». Ecco, allora, il giapponese che non si arrendeva mai e il ciclista che voleva la maglia nera. Il calcio in guerra durante i conflitti mondiali e la guerra del football del 1969. L’impiegata aggredita dai fantasmi e la brunetta che presentò Kennedy a un mafioso. Il picchiatore che voleva essere un artista e l’uomo che inventò il mostro di Loch Ness. Il più romantico dei matematici, la più inquietante delle scrittrici, il più diabolico degli psicologi.

E poi suggestioni collettive e ribellioni individuali, inventori derubati e geni incompresi, casi curiosi e delitti irrisolti… ognuna delle storie di questo libro illumina una vita straordinaria, una vicenda inattesa, un personaggio ai confini tra verità e leggenda. Per parafrasare Lewis Carroll, l’autore di “Alice nel paese delle meraviglie”, possiamo credere ad almeno una cosa incredibile prima di colazione. Per dirla con Lucarelli, la realtà trova sempre il modo di superare la fantasia. E di regalarci il più umano dei piaceri, quello del racconto. Ricordate il Lucarelli in Tv? Quello che raccontava mirabilmente i grandi fatti di cronaca nera e i misteri irrisolti del nostro Paese? Se la risposta è sì e vi piaceva quell’impareggiabile narratore di storie, beh… non potrete che amare questo libro, dal tono più leggero, ma come sempre molto avvincente.

Finalmente raccolte in un unico volume, le “strane storie” di Carlo Lucarelli sono un tesoro inesauribile di meraviglia e assurdo, conflitto e creatività, amore e rivoluzione. Vicende note e meno note salvate per noi lettori. Lucarelli è autore di molti romanzi gialli, alcuni diventati fortunate serie tv per la Rai. E come dice lui stesso: «Quando riesci a narrarle a qualcuno, quelle storie, che siano accadute a te oppure ad altri, allora è meraviglioso. E io avevo una gran voglia di raccontarle».

 

Giovanni Bassi
Di Giovanni Bassi
Redazione Mondo Business
RICHIEDI
LA TUA COPIA
GRATUITA
RICEVILA ADESSO